Visita il nostro archivio

Blastness Distribution - Digital Press Release and Sentiment AnalysisLe nuove prospettive 2.0 e social del mondo web ci portano necessariamente a guardare più attentamente come  l’utente si pone nei confronti dei brand e come, viceversa, i brand devono approcciare una platea sempre più vasta di utenti, contributor e prosumer.

Le persone hanno al momento almeno due identità, quella fisica e quella virtuale, ed esprimono le proprie idee contribuendo alla creazione di contenuti per lo più non moderabili o su cui comunque il brand ha un ristretto margine di intervento.

L’utente da tempo infatti viene considerato non più solo come semplice user ma come verso e proprio prosumer da formare, coltivare e seguire per tutte le fasi del suo ciclo di interazione con il brand, incluso il post-vendita.

Da qui nasce la necessità sempre più importante di seguire il buzz (il “chiacchericcio” in rete) e tutto ciò che viene detto su il nostro hotel, per poter presidiare in tempi utili il nostro brand, ma non solo.

Blastness Distribution, proprio per risponder in maniera efficace ed efficiente a queste necessità, vi offre oggi We-B.

Digital Press Release, Sentiment Analysis e Article Marketing & Social Networking sono i moduli che compongono il nostro nuovo servizio.

We-B offre una piattaforma, Digital Press Release on line che consente di verificare quanti e quali “clip” (porzioni di testo in cui il brand/hotel viene citato in rete), sono presenti in rete, grazie alla raccolta di fonti – più di 3 milioni raccolte nella piattaforma e aggiornate nel tempo.

La forza di We-B è inoltre il motore semantico proprietario che consente di  selezionare e interpretare il significato di grandi volumi di dati provenienti dal web, in particolare blog, forum, social network e siti di informazione.

Lavorando sul web in questa modalità è possibile individuare e analizzare il “buzz” degli internauti, oltre al sentiment (come si parla) online. E le capacità della piattaforma WE-B consentono un monitoraggio pressoché in tempo reale.

Ogni “clip” intercettata potrà essere verificata e letta direttamente alla sorgente e, se la fonte lo consente, sarà possibile presidiare il contenuto in cui il brand/hotel analizzato è stato citato, commentando e/o rispondendo (come è possibile fare ad esempio su facebook, su un forum di viaggi, su un blog tematico).

La piattaforma inoltre consente di verificare nel tempo l’andamento del volume di citazioni, tenendo sotto controllo la propria reputazione on line.

Il Sentiment Analysis è invece il modulo che analizza in chiave semantica le clip raccolte tramite la piattaforma di Digital Press Release. È in grado, attraverso algoritmi e sistemi di intelligenza artificiale, di rielaborare e comprendere i contenuti per poterli poi classificare secondo i parametri e gli argomenti desiderati.

Le clip raccolte vengono ad esempio organizzate e interpretate dal sistema assegnando un sentiment positivo, negativo o neutro nei confronti della struttura contenuto in ogni clip.

La piattaforma infatti è in grado di differenziare e capire, in tempo reale, ogni singola porzione di testo in cui l’hotel viene citato.

Oltre all’analisi, il sistema organizza le clip in modo strutturato consentendo di vedere velocemente tutte le citazioni sulla struttura presa in esame: la reputazione non passa solo da Facebook, Tripadivsor e Booking.com, potremmo infatti scoprire che un utente all’interno di un blog o di un forum comunica un sentiment rilevante verso la struttura.

Inoltre, in aggiunta all’analisi semantica dei contenuti in rete, la piattaforma consente di comparare le clip dell’hotel analizzato con hotels competitor. Questo modulo consente pertanto di verificare punti di forza e di debolezza rispetto ai competitor, attività, rumor ed eventi che strutture sulla stessa destinazione mettono in atto.

Infine per Article Marketing & Social Networking, si intendono i moduli di We-B più assimilabili ad un ufficio stampa 2.0.

Redazione e ottimizzazione di contenuti per conto dell’hotel, distribuzione su blog, forum, social network, portali, maintsream, newsgroup ecc., utilizzando i linguaggi adatti ad ogni singolo luogo, configurazione ed ottimizzazione dei profili sociali della struttura e attività di formazione sui social media.

La presentazione del Servizio sul prossimo numero di Master Meeting.

Autore:
Redazione Blastness